Capodicasa sottoposto ad un delicato intervento chirurgico: resta in coma farmacologico

Il quadro clinico è stazionario. I medici dell'ospedale "Sant'Elia" di Caltanissetta non possono ancora sciogliere la prognosi

L'ex presidente della Regione Angelo Capodicasa

Resterà in coma farmacologico ancora per qualche giorno. Il quadro clinico dell'ex presidente della Regione Angelo Capodicasa è stazionario. I medici - che non possono naturalmente ancora sciogliere la prognosi - sono però ottimisti. E lo sono dopo che il lungo intervento chirurgico, al quale l'importante uomo politico agrigentino è stato sottoposto, è riuscito. A confermare il quadro clinico stabile - il che è, appunto, confortante - sono gli esami strumentali: la Tac in maniera particolare. 

Angelo Capodicasa colpito da emorragia cerebrale: è in gravi condizioni 

L'emorragia cerebrale sarebbe stata determinata dal trauma provocato da uno scivolone. Capodicasa, cadendo, avrebbe violentemente battuto la testa. A soccorrerlo, a quanto pare, è stato un medico suo vicino di casa. 

Emorragia cerebrale in riassorbimento: migliora Angelo Capodicasa 

L'ex deputato e vice ministro alle Infrastrutture, soccorso nel primo pomeriggio di ieri a pochi passi dalla sua abitazione: ad Agrigento, dopo essere stato portato all'ospedale "San Giovanni di Dio" è stato trasferito alla Rianimazione dell'ospedale "Sant'Elia" di Caltanissetta.  

Capodicasa ricoverato in Rianimazione, il coro unanime: "Forza Angelo, non mollare"

Le reazioni 

“Sono in contatto da ieri con l’assessore alla Salute e la direzione generale dell’Asp di Caltanissetta per seguire l’evolversi della prognosi dell'ex presidente della Regione Angelo Capodicasa - ha dichiarato, invece, l'attuale governatore della Regione Sicilia: Nello Musumeci - . Voglio, intanto, esprimere alla famiglia la mia vicinanza e quella del governo regionale, con l’auspicio che Angelo possa tornare presto a casa”.

"Ho appreso in questi giorni, quanto accaduto ad Angelo Capodicasa che è stato colto da emorragia celebrale e ora è ricoverato al Sant’Elia di Caltanissetta.  Mi sono subito messo in contatto con il nosocomio nisseno per accertarmi delle condizioni dell’ex presidente della Regione - ha scritto il deputato Carmelo Pullara - . Riscontro che le sue condizioni stanno migliorando, pur rimanendo riservata la prognosi, anche dopo un delicato intervento chirurgico. Sono molto vicino alla sua famiglia e confido in una sua pronta guarigione. Un grande abbraccio  a quest’uomo di alto profilo umano e politico al quale si deve riconoscere lealtà, coerenza e rettitudine morale".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tromba d'aria a Licata: tetti scoperchiati e case danneggiate

  • Temporali e venti da tempesta, per la Protezione civile è allerta "arancione": scuole chiuse

  • Incidente sul lavoro: arrotato da un trattore muore un imprenditore di 56 anni

  • "Allerte meteo non siano scusa per chiudere le scuole", ecco la stoccata della Protezione civile

  • Carreggiate invase dal fango e torrenti in piena: ecco quali strade sono state chiuse

  • Si affaccia al balcone e si masturba: 45enne allontanato per un anno

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento