rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca

Camilleri in Rianimazione, Firetto: "Combatti, come sai fare!"

Il primo cittadino di Agrigento, nonché ex sindaco di Porto Empedocle, con forte ansia, rivolge parole di incoraggiamento all'amico Andrea Camilleri

"Maestro Camilleri, amatissimo Andrea, sei una forza della natura. Lo hai sempre dimostrato! Abbiamo bisogno ancora delle tue parole, dei tuoi libri, della tua voce, della tua guida. Combatti, come sai fare!". Lo scrive, con forte ansia, il sindaco di Agrigento - nonché ex sindaco di Porto Empedocle - Lillo Firetto. 

Andrea Camilleri ricoverato in rianimazione: lo scrittore empedoclino colto da infarto

L'intero territorio Agrigentino è in forte ansia per lo scrittore, papà del commissario Montalbano, che tanto lustro è riuscito a dare anche a questa provincia. Il sindaco della città dei Templi, legato da forte e lunga amicizia allo scrittore di Porto Empedocle, è in costante contatto con i familiari di Camilleri.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Camilleri in Rianimazione, Firetto: "Combatti, come sai fare!"

AgrigentoNotizie è in caricamento