menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Vendeva alcol agli adolescenti", sanzionato titolare di chioschetto

I carabinieri avevano, a quanto pare, già dei sospetti: troppi i minorenni che erano stati visti aggirarsi. E’ stato deciso dunque d’effettuare dei controlli mirati: veri e proprio appostamenti

Vendeva alcolici agli adolescenti. Il titolare di un chioschetto ambulante che, solitamente, si piazza fra via Atenea e dintorni è stato sanzionato dai carabinieri. I militari dell’Arma della compagnia di Agrigento, ad ogni week end, combattono una vera e propria “battaglia” per fare in modo che i giovani vivano le ore della movida, divertendosi appunto, senza correre però dei rischi.

I carabinieri avevano, a quanto pare, già dei sospetti: troppi i minorenni che erano stati visti aggirarsi proprio nei pressi di quel chioschetto. E’ stato deciso dunque d’effettuare dei controlli mirati: veri e proprio appostamenti durante le ore serali e notturne dell’ultimo fine settimana. E i sospetti – stando a quanto è stato ricostruito dai carabinieri della compagnia di Agrigento – si sono trasformati in realtà. Stando all’accusa, in quel chioschetto venivano distribuiti alcolici ai giovani presenti, senza accertarne – così come è invece previsto dalle normative – la maggiore età. Il titolare dell’esercizio è stato dunque contravvenzionato: una multa che supera le 600 euro. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La provincia sempre più digitale, rilasciate 100 mila identità Spid

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento