menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Alberi pericolanti, è emergenza: il Comune trova agronomo per garantire sicurezza

L'esperto dovrà anche valutare le istanze dei privati che intendono eseguire interventi di “protagonismo civico” sul verde pubblico

“E’ urgente, ai fini della pubblica incolumità, l’eliminazione degli alberi pericolanti sistemati nel territorio comunale e già individuati negli elaborati agronomici redatti dal professionista esterno incaricato del servizio per la valutazione di stabilità di specie arboree di proprietà del Comune di Agrigento”. Lo scrivono dal Municipio dove reputano opportuno “effettuare la potatura degli alberi che sono di intralcio alla pubblica circolazione veicolare”.

Fra l’altro, sono arrivate anche – sempre a palazzo dei Giganti – delle istanze da parte di privati che intendono eseguire interventi di “protagonismo civico” sul verde pubblico. Ed è per questo motivo, dunque, che i dirigenti del Municipio hanno ritenuto indispensabile acquisire preventivamente il parere di un dottore agronomo. Figura che è indispensabile anche per la direzione di questo genere di interventi. Ma l’ente non ha nella sua dotazione organica questa figura professionale.

E’ stato deciso, dunque, di affidare ad un dottore agronomo o forestale la direzione dei lavori di manutenzione ordinaria e straordinaria del verde pubblico di proprietà comunale per 40 giorni, a salvaguardia della pubblica incolumità e per valutare le istanze dei privati per interventi sul verde pubblico. E la scelta è ricaduta sull’agronomo Stefano Fregapane di Raffadali che ha dato disponibilità a svolgere l’incarico per 2.300 euro complessivi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre lo "Sportello di ascolto solidale": aiuterà anche le famiglie

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento