Misterioso addebito su carta di credito: 46enne presenta denuncia

Senza che avesse fatto acquisti, la donna ha ricevuto un messaggio sul telefonino con il quale le comunicavano che erano prelevati 59,55 euro

(foto archivio)

Ci risiamo. Non è chiaro, non risultava esserlo nella tarda mattinata di ieri, come qualcuno sia riuscito ad impossessarsi del denaro sulla carta di credito prepagata di una agrigentina quarantaseienne. E’ certo però che è stata una – nuova ed ennesima – frode informatica.

La donna s’è presentata all’ufficio Denunce della caserma “Anghelone” della polizia di Stato ed ha raccontato quanto le era accaduto. Il fascicolo redatto dai poliziotti della sezione Volanti della Questura verrà trasmesso, nelle prossime ore, alla polizia Postale che proverà, tracciando i vari contatti, come è stata messo a segno quella frode.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’agrigentina ha ricevuto un messaggio sul telefonino con il quale le comunicavano che erano stati addebitati, sulla sua carta di credito prepagata, 59,55 euro. La donna non è riuscita a credere ai suoi occhi perché consapevole del fatto che quella carta di credito prepagata ce l’aveva con se in borsa e che lei non aveva fatto alcun acquisto. Nella denuncia, formalizzata alla polizia, è stato indicato il sito internet attraverso il quale è stato fatto il prelievo del denaro. Adesso spetterà alla polizia Postale

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Vendesi villa da sogno", casa Modugno a Lampedusa potrà essere acquistata

  • I contagi da Covid-19 continuano ad aumentare, firmata l'ordinanza: ecco tutti i nuovi divieti

  • A 214 km orari sulla statale 640, raffica di multe per l'elevata velocità e per uso del cellulare

  • Boom di contagi da Covid-19 ad Aragona, i genitori: "Prima la salute dei nostri figli, scuole chiuse subito"

  • Coronavirus, 7 nuovi casi: 3 ad Aragona, 2 a Sciacca, 1 ad Agrigento e a Palma

  • Coronavirus, boom di contagi ad Aragona e tamponi positivi anche a Licata

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento