Cronaca

Misterioso addebito su carta di credito: 46enne presenta denuncia

Senza che avesse fatto acquisti, la donna ha ricevuto un messaggio sul telefonino con il quale le comunicavano che erano prelevati 59,55 euro

(foto archivio)

Ci risiamo. Non è chiaro, non risultava esserlo nella tarda mattinata di ieri, come qualcuno sia riuscito ad impossessarsi del denaro sulla carta di credito prepagata di una agrigentina quarantaseienne. E’ certo però che è stata una – nuova ed ennesima – frode informatica.

La donna s’è presentata all’ufficio Denunce della caserma “Anghelone” della polizia di Stato ed ha raccontato quanto le era accaduto. Il fascicolo redatto dai poliziotti della sezione Volanti della Questura verrà trasmesso, nelle prossime ore, alla polizia Postale che proverà, tracciando i vari contatti, come è stata messo a segno quella frode.

L’agrigentina ha ricevuto un messaggio sul telefonino con il quale le comunicavano che erano stati addebitati, sulla sua carta di credito prepagata, 59,55 euro. La donna non è riuscita a credere ai suoi occhi perché consapevole del fatto che quella carta di credito prepagata ce l’aveva con se in borsa e che lei non aveva fatto alcun acquisto. Nella denuncia, formalizzata alla polizia, è stato indicato il sito internet attraverso il quale è stato fatto il prelievo del denaro. Adesso spetterà alla polizia Postale

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Misterioso addebito su carta di credito: 46enne presenta denuncia

AgrigentoNotizie è in caricamento