rotate-mobile
Giovedì, 26 Maggio 2022
Cronaca

Agrigento "capitale della cultura 2020", arriva il sostegno di Pierluigi Celli

L'ex direttore generale della Rai e dell'Università Luiss ha sposato la sfida del sindaco Lillo Firetto

Continuano ad arrivare note di sostegno a favore del progetto "Agrigento 2020 Capitale Italiana della Cultura". In queste ore al sindaco Lillo Firetto è pervenuto l'endorsement di Pierluigi Celli, ex direttore generale della Rai e dell'Università Luiss.

Simonetta Agnello Hornby sostiene "Agrigento 2020"

Ecco il testo: "Conosco da sempre la città di Agrigento e la sua millenaria Valle dei templi e mi sento di affermare che questo luogo, ricco di storia e di antiche civiltà, considerato patrimonio dell’Umanità dall’Unesco, merita il titolo di 'Capitale Italiana della Cultura 2020'. Merita il titolo di capitale italiana della cultura perché sta mostrando un respiro culturale attivo. Nuovo. Una svolta rispetto a tanta depressa azione che la ha connotata negli anni passati. A partire dagli anni ‘60 e fino ad un recentissimo passato".

Endorsement di Michele Guardì

"Un anno particolare, il 2020 - prosegue Celli - a cui la città dei templi guarda con grande impegno perché proprio nel 2020 essa celebrerà 2600 anni di storia dalla fondazione della greca Akragas. Oggi il Paese scopre un'altra Agrigento. Sostengo questo nuovo corso per poter  traghettare Agrigento verso il 2020, consapevole delle potenzialità e della straordinaria rinascita culturale e sociale che sta vivendo, in questi anni, l’amata città".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Agrigento "capitale della cultura 2020", arriva il sostegno di Pierluigi Celli

AgrigentoNotizie è in caricamento