Agricoltura: sottoscritto il contratto provinciale dei lavoratori 2012/2015

L’economia agricola della provincia di Agrigento trova la giusta dimensione organizzativa dentro un format di norme e di articoli che vedono da una parte i datori agricoli e dall’altro i lavoratori

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

Le organizzazioni datoriali e dei lavoratori della provincia di Agrigento, alla presenza dei propri responsabili provinciali: Paolo Giglia, Alessandro Vita, Vivona Marco, Giuseppe di Falco, Lillo Licata, Carmelo di Franco, Francesco Colletti, Stefano Iacono, Gero Acquisto, hanno deliberato e sottoscritto il contratto Provinciale del lavoro in agricoltura della provincia di Agrigento per il triennio 2012/2015.

L’economia agricola della provincia di Agrigento trova la giusta dimensione organizzativa dentro un contratto di norme e di articoli che vedono da una parte i datori agricoli e dall’altro i lavoratori.

Nel tempo, il faticoso percorso di emersione e riallineamento posto in essere non senza sacrifici dalle aziende agricole, oggi diventa l’unico settore economico lavorativo che non solo mantiene, ma cresce a livello di giornate occupate.

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento