Sabato, 25 Settembre 2021
Cronaca Centro città

"Tentò di accoltellare titolare di una piadineria in via Pirandello", denunciato un uomo

Il gambiano di 28anni è stato immediatamente riconosciuto dal commerciante agrigentino. A fermarlo sono stati i poliziotti della sezione Volanti, coordinati da Francesco Sammartino

Ha sferrato una coltellata al titolare di una piadineria in via Pirandello. Grazie alla prontezza del commerciante, però, fortunatamente  il colpo ha preso soltanto il giubbotto e non il braccio del titolare del posto.

Tutto è accaduto due notti fa, in una delle vie della movida del centro cittadino. Ieri sera, durante i controlli da parte dei carabinieri, dell’esercito e della polizia, il titolare della panineria ed altri assidui frequentatori del posto,  hanno riconosciuto l’aggressore. Si tratta di un immigrato.

Immigrato punta coltello al titolare di un locale: ancora paura in via Pirandello

In via Pirandello si sono precitati i poliziotti della sezione Volanti - coordinati dal commissario capo Francesco Sammartino - ed hanno fermato l’uomo. Gli agenti lo hanno “beccato” e accompagnato in caserma, insieme a loro anche il titolare del posto. Il commerciante agrigentino ha riconosciuto l’aggressore, si tratta di un gambiano di 28 anni - regolarmente presente sul territorio italiano -. L’uomo è stato denunciato per “minacce aggravata e tentata lesione aggravata”. I dettagli dell'operazione sono stati illustrati nel corso di una conferenza stampa di quest'oggi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Tentò di accoltellare titolare di una piadineria in via Pirandello", denunciato un uomo

AgrigentoNotizie è in caricamento