rotate-mobile
Martedì, 23 Aprile 2024
La decisione / Via Atenea

Movida: l'aggressione del 41enne in via Atenea, Questura chiude locale per 15 giorni

Il provvedimento dal questore che può sospendere/revocare la licenza di un pubblico esercizio nel quale siano avvenuti gravi disordini

Locale della movida chiuso per 15 giorni. Lo ha disposto il questore di Agrigento, Rosa Maria Iraci, dopo che, in via Atenea, nella notte fra sabato 11 e domenica 12, si è verificato il pestaggio di un quarantunenne in verosimile stato di ubriachezza. L’increscioso episodio si è concluso al sopraggiungere di due pattuglie della sezione Volanti, allertate con ritardo - secondo quanto scrive la Questura - dal proprietario del locale.

Allontanato dal locale della movida prende a schiaffi una ragazza: un video ricostruisce come è scoppiata la nuova rissa

Ennesima rissa nei luoghi della movida? In via Atenea soccorso un 41enne privo di sensi 

"Il provvedimento è stato emesso in virtù della titolarità, da parte del questore, del potere di sospendere/revocare la licenza di un pubblico esercizio nel quale siano avvenuti gravi disordini o che comunque costituisca un pericolo per l’ordine pubblico o per la sicurezza dei cittadini - è stato spiegato dalla Questura - . Tale potere, diretta espressione dell’autorità di pubblica sicurezza, verte a favorire un ordinato svolgimento della convivenza civile ed ha lo scopo di tutelare la sicurezza e l’incolumità dei cittadini".

il questore di agrigento, rosa  maria iraci (foto rizzo)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Movida: l'aggressione del 41enne in via Atenea, Questura chiude locale per 15 giorni

AgrigentoNotizie è in caricamento