Domenica, 16 Maggio 2021
Cronaca

Agrigento, trans aggredita in un locale a San Leone: sporta denuncia

Il diverbio nato all'interno e poi in apparenza sedato, sarebbe poi proseguito all'esterno del locale balneare dove due uomini e due donne, poco più che ventenni, avrebbero iniziato a spintonare l'empedoclina per motivi ancora sconosciuti, per poi trascinarla in spiaggia aggredendola

Ambra Meli

Una transessuale è stata aggredita in un locale di San Leone, zona balneare di Agrigento.

Il diverbio nato all'interno e poi in apparenza sedato, sarebbe poi proseguito all'esterno del locale balneare dove due uomini e due donne, poco più che ventenni, avrebbero iniziato a spintonare l'empedoclina per motivi ancora sconosciuti, facendola finire in un cespuglio di rovi proprio all'ingresso del chiosco.

Ambra Meli ha presentato una formale denuncia e, secondo quanto riportato da "La Sicilia", sarebbe anche stata trascinata per i capelli fino alla spiaggia da uno di loro e coperta di calci e pugni dalle due donne, riportando escoriazioni e ferite su tutto il corpo.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Agrigento, trans aggredita in un locale a San Leone: sporta denuncia

AgrigentoNotizie è in caricamento