Parla l'infermiere aggredito: "Schiaffi e pugni appena ho iniziato a lavorare"

L'uomo si trova al momento in malattia, i carabinieri avrebbero individuato l'autore del pestaggio

L'ospedale

"Durante la normale attività, mentre facevo il giro per rilevare i parametri vitali dei pazienti in attesa di ricovero, mi sono visto arrivare con tanta aggressività e violenza questo individuo e mi ritrovo adesso in queste condizioni con i segni sul volto della mia brutta avventura dopo tantissimi anni di lavoro e di sacrificio".

Aggredito infermiere, l'ordine: "Tutelare i lavoratori"

A parlare, sulle colonne del Giornale di Sicilia oggi in edicola è Giovambattista Truncali, infermiere del Pronto soccorso dell'ospedale "Giovanni Paolo II" di Sciacca, aggredito nei giorni scorsi pare senza alcun motivo scatenante. L'uomo è in malattia e tornerà al lavoro a fine mese. I carabinieri hanno nel frattempo individuato l'aggressore.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Preso a pugni infermiere dell'ospedale di Sciacca: 15 giorni di prognosi

Resta la preoccupazione da parte delle sigle di categoria oco iniziato il turno di lavoro mattutino. I carabinieri avrebbero già individuato l'aggressore e Truncali, che al momento si trova nella sua casa di Caltabellotta (15 giorni la prognosi) è deciso a presentare denuncia

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Oltre 750 migranti sbarcati in 48 ore a Lampedusa, Musumeci: "Serve lo stato di emergenza"

  • Si erano perse le tracce da una settimana, la favarese Vanessa Licata è stata ritrovata

  • Muore stroncato da un infarto, vano l'arrivo dell'elisoccorso

  • Ritrovata al Villaggio Mosè la 15enne scomparsa da Palermo a metà giugno

  • Scazzottata all'ex eliporto: due giovani finiscono in ospedale, denunciati

  • Gli cade il telefonino, torna indietro e non lo ritrova più: avviate indagini

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento