rotate-mobile
Venerdì, 27 Gennaio 2023
Cronaca Licata

Licata, aggredì finanzieri: patteggia a 6 mesi di carcere

L’uomo, secondo l’accusa, mentre le fiamme gialle stavano controllando il camion di cui era alla guida, e che trasportava materiale ferroso, sarebbe andato in escandescenze, finendo per aggredire tre militari

Calogero Vella, autotrasportatore licatese che mercoledì scorso era finito in manette con l’accusa di avere aggredito alcuni finanzieri, ieri davanti al giudice monocratico di Agrigento ha patteggiato a 6 mesi di reclusione, con la sospensione condizionale della pena.

L’uomo, secondo l’accusa, mentre le fiamme gialle stavano controllando il camion di cui era alla guida, e che trasportava materiale ferroso, sarebbe andato in escandescenze, finendo per aggredire tre militari della guardia di finanza della Tenenza cittadina. I finanzieri erano stati medicati al pronto soccorso, mentre Vella era stato arrestato per resistenza, violenza e lesioni a pubblici ufficiali. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Licata, aggredì finanzieri: patteggia a 6 mesi di carcere

AgrigentoNotizie è in caricamento