Cronaca

"Ubriaco aggredisce operatori del 118 e carabinieri", condannato cinquantenne

Antonio Paino era stato arrestato la scorsa estate. Il giudice gli infligge 9 mesi di reclusione

Il giudice Iacopo Mazzullo ha condannato a 9 mesi di reclusione Antonio Paino, 50 anni, arrestato lo scorso 28 agosto con l'accusa di avere aggredito gli operatori del 118 e i carabinieri intervenuti in loro soccorso.

All'arrivo dei militari dell'Arma, Paino non soltanto non si sarebbe fermato, ma si sarebbe scagliato contro gli stessi carabinieri che volevano riportare la calma. 

L'uomo, che ha nominato come difensori gli avvocati Daniele Re e Agnesa Neculai, è stato condannato per le accuse di lesioni e resistenza a pubblico ufficiale. Il pm Alfonsa Fiore aveva chiesto la condanna a 1 anno.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Ubriaco aggredisce operatori del 118 e carabinieri", condannato cinquantenne

AgrigentoNotizie è in caricamento