rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Cronaca Montevago

Aggredita e morsa da un cane, ventenne in ospedale: medici suturano le ferite

I sanitari le hanno dato diversi punti all'avambraccio ed all'addome. La polizia municipale ha avviato i controlli per cercare di rintracciare l'animale

Una ventenne è finita al pronto soccorso dell'ospedale "Giovanni Paolo II" di Sciacca dopo che è stata morsa, nel centro di Montevago, da un cane randagio. Lo riporta oggi il quotidiano La Sicilia. La giovane è stata azzannata ad un braccio ed all'addome ed i medici hanno dovuto darle diversi punti di sutura. I fatti si sono verificati in piazza Litz, per la precisione. La ventenne è stata avvicinata da un cane di grossa taglia che l'ha aggredita. 

Naturalmente la ragazza non ha saputo dire se si trattasse di un animale domestico o randagio. L'ipotesi, naturalmente, è che possa essere stato un cane senza padrone. La ragazza è finita per terra ed è stata salvata dal provvidenziale intervento di un militare della Guardia di finanza. 

La polizia municipale sta effettuando i controlli per cercare di ritrovare l'animale. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggredita e morsa da un cane, ventenne in ospedale: medici suturano le ferite

AgrigentoNotizie è in caricamento