rotate-mobile
Domenica, 14 Agosto 2022
Cronaca Porto Empedocle

Andrea Camilleri continua a lottare, i medici: "E' un paziente molto forte"

L'ultimo aggiornamento parla di condizioni, ancora una volta, critiche ma stazionarie. Il maestro tiene tutti col fiato sospeso

"Camilleri è un paziente forte". E’ questo l’ultimo aggiornamento, quello delle 17, che racconta le condizioni di salute dello scrittore di Porto Empedocle.  Il bollettino medico divulgato da Roberto Ricci, direttore de Dea dell’ospedale Santo Spirito di Roma, parla di “condizioni cliniche stazionarie ma critiche”.  Il maestro e padre del commissario Montalbano continua a lottare, soltanto ieri, l’uomo, è stato colpito da un infarto.

Condizioni critiche per Andrea Camilleri, i medici: "Non è cosciente"

"La forte fibra del paziente ci sta consentendo di proseguire come programmato l'iter diagnostico-terapeutico, con l'intento di supportare e stabilizzare la funzione degli organi vitali. Le condizioni cliniche dello scrittore Andrea Camilleri sono stazionarie ma sempre critiche - ha concluso il medico Ricci. - La prognosi rimane riservata".

Andrea Camilleri ricoverato in rianimazione: lo scrittore empedoclino colto da infarto

Intanto, l’Italia tutta, si stringe attorno al suo maestro. Un uomo di grande cultura che ha fatto la storia letteria di questo Paese e non solo. Camilleri si trova nel reparto di Rianimazione dell’ospedale Santo Spirito di Roma.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Andrea Camilleri continua a lottare, i medici: "E' un paziente molto forte"

AgrigentoNotizie è in caricamento