menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sciacca, agevolazioni Tari: domande entro il 30 marzo

Per la tariffa da corrispondere per il servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti sul sito del Comune è pubblicato un avviso nella sezione "Bandi e concorsi". Nella stessa sezione si può anche scaricare il modello di domanda che, opportunamente compilata, va presentata all'Ufficio Protocollo del Comune entro il prossimo 30 marzo 2015

Agevolazioni per la Tari, la tariffa da corrispondere per il servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti. L’assessore alle Politiche sociali, Daniela Campione, comunica che il Comune di Sciacca ha emanato un bando per l’accesso al contributo per la copertura della Tari – anno 2014, rivolto alle famiglie che versano in condizioni economiche disagiate.

Un avviso pubblico, a firma del dirigente Michele Todaro, è stato pubblicato sul sito internet del Comune di Sciacca nella sezione “Bandi e concorsi”. Nella stessa sezione, si può anche scaricare il modello di domanda che, opportunamente compilata, va presentata all’Ufficio Protocollo del Comune entro il prossimo 30 marzo prossimo.

I beneficiari devono essere in possesso dei seguenti requisiti: residenza nel Comune di Sciacca, attestato Isee - in corso di validità e rilasciato da soggetto abilitato secondo normativa vigente - non superiore a 4.500 euro.

Il richiedente, di età superiore ai 18 anni, deve appartenere a un nucleo familiare nel quale sia presente l’intestatario dell’utenza Tari relativa ad un alloggio ad uso abitativo. Non possono essere presentate domande di contributo riguardanti qualunque altro immobile diverso dall’abitazione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La provincia sempre più digitale, rilasciate 100 mila identità Spid

Attualità

"Belt and Road Exibition 2021”, Agrigento presente alla fiera on line

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento