Carenza di personale e problemi organizzativi all'Agenzia delle Entrate, la Cisl: "Protesta molto partecipata"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

Partecipata protesta dei dipendenti dell’Agenzia delle Entrate questa mattina ad Agrigento. Il personale ha sospeso per due ore ogni attività, ponendo in essere un sit-in e un’assemblea.

L’iniziativa, su base nazionale, è stata voluta a livello locale dai coordinamenti provinciali di Fp Cgil, Cisl Fp, Uilpa, Unsa e Flp, insieme alle Rsu dell’Agenzia delle Entrate e Territorio di Agrigento per denunciare lo stato di grande difficoltà in cui oggi si trovano ad operare i lavoratori dell’Agenzia in provincia, tra carenze di personale (particolarmente grave è il progressivo assottigliamento delle risorse umane dovuto ai pensionamenti) e problematiche di tipo organizzativo e gestionale che hanno gravi ripercussioni non solo sui carichi di lavoro, ma anche sulle effettive possibilità di carriera degli impiegati.

Prossima tappa sarà la manifestazione nazionale che si terrà il prossimo 6 febbraio a Roma.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento