rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Opere pubbliche

Miccichè incontra Salvini a Roma per l’aeroporto ma anche per la crisi idrica: “Non mi sottraggo alle responsabilità”

Consegnate le delibere dei consigli comunali provinciali per la realizzazione dello scalo di cui si parla da decenni

Trasferta romana per il sindaco di Agrigento, Francesco Miccichè, per incontrare il ministro alle Infrastrutture Matteo Salvini. E’ stata l’occasione per consegnare le delibere dei consigli comunali provinciali per la realizzazione dell’aeroporto in territorio agrigentino. Miccichè ha anche discusso con Salvini sulla situazione in generale delle infrastrutture nella città dei templi e ha presentato il progetto di manutenzione ordinaria e straordinaria della strada statale 118 (Aurelia di Sicilia) nell’ambito di un apposito protocollo d’intesa siglato tra i sindaci interessati e per il quale sono stati presenti anche i sindaci di Alessandria Della Rocca, Bubello, Corleone, Nicolosi, Chiusa Sclafani, Di Giorgio. C’era anche l’eurodeputata della Lega Annalisa Tardino.

“A causa della mia trasferta a Roma, già preventivata e concordata da giorni - ha detto Miccichè - non ho potuto partecipare alla manifestazione organizzata in piazza Pirandello da un gruppo di cittadini sulla crisi idrica, sulle condivisibili difficoltà e sui gravi disagi che subiscono e di cui sono del tutto consapevole e amareggiato. Tuttavia ribadisco che riservo quotidianamente il massimo impegno nel rimediare ad una crisi determinata da una siccità di portata storica ed eccezionale. Sono in costante contatto con l’Aica e con l’interlocutore regionale, ovvero la ‘cabina di regia’ istituita dal presidente Schifani, che coinvolge diverse istituzioni compreso l’assessorato. Non ho mai voluto sottrarmi alle responsabilità e sono sempre pronto ad un confronto costruttivo e proficuo”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Miccichè incontra Salvini a Roma per l’aeroporto ma anche per la crisi idrica: “Non mi sottraggo alle responsabilità”

AgrigentoNotizie è in caricamento