menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Adragna: "Agrigento teatro del meeting sulla pace"

Adragna: "Agrigento teatro del meeting sulla pace"

Adragna: "Agrigento teatro del meeting sulla pace"

Dal Marocco, all'Albania passando per il Libano e la Libia, sono questi alcuni dei Paesi...

Conferenza stampa, nella mattinata di oggi, presso l'ex Collegio dei Filippini. Alla presenza del sindaco di Agrigento, Marco Zambuto, del suo vice Massimo Muglia, e del questore del Senato Benetto Adragna, è stato illustrato l'evento che renderà Agrigento parte integrante del meeting della pace: "L'assemblea parlamentare del Mediterraneo".

L'importante evento, voluto da Adragna, richiamerà ben centocinquanta parlamentari di Stati nazionali dell'area del Mediterraneo. Dal Marocco, all'Albania passando per il Libano e la Libia, sono questi alcuni dei Paesi che, con le dovute delegazioni, visiteranno Agrigento venerdì 28 ottobre. L'Assemblea parlamentare del Mediterraneo detta comunemente Pam, ha avviato un intenso dialogo tra Marocco e Italia. A tal proposito il senatore Adragna e direttore generale dell'Associazione parlamentare "Amici del Marocco" ha fatto le "prove generali" di democrazia.

"Ho parlato con il maggior esponente marocchino Radì - spiega Adragna - consigliando loro di fare una sorta di statuto speciale, ho proposto di svolgere ad Agrigento uno dei meeting sulla pace. Un percorso utile e costruttivo: si parlerà di adozioni, di emergenza Rom e quant'altro. Spero che questo progetto faccia apparire Agrigento come un luogo di aggregazione. Credo in quest'iniziativa e spero che possa dare a questa città l'importanza che essa merita".

Dello stesso avviso è il sindaco di Agrigento Marco Zambuto: "Sono felice che la mia città faccia parte di un progetto cosi importante e ambizioso. Spero che quest'incontro serva da mediazione per i paesi in difficoltà". Spiegano con minuziosità la valenza del progetto, un qualcosa di nuovo ad Agrigento che sarà figlia in quel giorno di un blasone mondiale.

La Pam, ha come scopo l'unione su base paritetica i parlamenti dei paesi membri del bacino Mediterraneo, e si propone di sviluppare la cooperazione tra i propri membri nei settori di comune interesse, attraverso la promozione del dialogo politico, con l'obiettivo di rafforzare la confidenza tra essi assicurandone un dialogo politico. L'assemblea avrà luogo a Palermo dal 27 al 29 ottobre e che vedrà le delegazioni dei paesi del Mediterraneo opiti ad Agrigento il pomeriggio del 28 ottobre.

Foto di Calogero Montana Lampo


Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento