menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(foto archivio)

(foto archivio)

Adeguare le aule alle esigenze Covid, approvati i progetti-sicurezza

Gli interventi riguarderanno gli edifici scolastici “Castagnolo”, “Esseneto”, “Agazzi”, “Tortorelle”, “Montessori”, “Collodi”, “Anna Frank” e “Lauricella”

Pronti ed approvati, in linea amministrativa, i progetti definitivi per gli interventi di adeguamento e di adattamento funzionale degli spazi e delle aule didattiche in conseguenza dell’emergenza sanitaria Covid-19. Interventi che riguarderanno gli edifici scolastici “Castagnolo”, “Esseneto”, “Agazzi”, “Tortorelle”, “Montessori”, “Collodi”, “Anna Frank” e “Lauricella”. Adesso, a partire da ieri a dire il vero, potrà essere avviata la procedura per la scelta, attraverso procedura negoziata, di chi dovrà effettuare i lavori. L’importo complessivo degli interventi, soggetto a ribasso, è di 255.189,03 euro, oltre 6.127m42 euro per oneri di sicurezza. Di fatto, quindi, l’importo complessivo – che trova copertura finanziaria nel fondo europeo di sviluppo regionale (Fesr) - a base d’asta è di 261.316,45 euro.

A fine dello scorso giugno, il Miur ha emanato un avviso pubblico proprio per gli interventi di adeguamento e adattamento funzionale delle aule. L’amministrazione comunale di Agrigento ha presentato istanza ed è stata ammessa ad un finanziamento complessivo di 310 mila euro. E’ stato dunque nominato il personale per la redazione del progetto, per la direzione dei lavori, nonché i collaboratori tecnici e amministrativi. Ieri si è arrivati all’approvazione, in linea amministrativa, dei progetti definitivi e dunque si può, appunto, procedere ad affidare gli interventi per adeguare i contesti formativi, migliorando la sicurezza della fruibilità degli ambienti scolastici, prevenendo di fatto il rischio di contagio da Coronavirus. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

"Belt and Road Exibition 2021”, Agrigento presente alla fiera on line

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento