rotate-mobile
Reati sul web

Addebito sulla carta PostaPay da uno sconosciuto sito internet estero: frodata una ventiquattrenne

La giovane, allertata da un Sms giunto sul suo telefono cellulare, ha subito bloccato la carta e s'è recata all'ufficio Denunce della Questura dove ha formalizzato denuncia, a carico di ignoti

E' una "storia" che si ripete. E anche con una certa, inquietante, ciclicità. Una ventiquattrenne di Agrigento si è vista addebitare - sulla sua carta PostaPay - la somma di 29,90 euro da un sito internet estero dove non aveva mai fatto accesso. La giovane, allertata da un Sms giunto sul suo telefono cellulare, ha subito bloccato la carta e s'è recata all'ufficio Denunce della Questura (si trova alla caserma "Anghelone" di via Crispi) dove ha appunto formalizzato denuncia, a carico di ignoti, per frode informatica. 

Misteriosi addebiti su carta di credito da siti internet esteri: 30enne e 62enne corrono dalla polizia

Non si tratta, naturalmente, del primo caso. Né, purtroppo, dell'ultimo. E', appunto, un continuo ripetersi e susseguirsi di questo genere di frodi online. I poliziotti delle Volanti hanno subito trasmesso il fascicolo redatto ai colleghi della Postale ai quali spetterà avviare l'attività investigativa e, se dal caso, riuscire ad identificare colui o colei che si sono appropriati dei soldi della giovane agrigentina.

In questi casi, la prudenza non serve a molto. Basterebbe semplicemente, forse, effettuare le operazioni bancarie online con carte prepagate che hanno una determinata - e solo quella - cifra a disposizione. In questo modo, i malviventi non troveranno grosse somme di denaro disponibili. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Addebito sulla carta PostaPay da uno sconosciuto sito internet estero: frodata una ventiquattrenne

AgrigentoNotizie è in caricamento