rotate-mobile
Avviate indagini

S'innamora di un'auto su internet e sborsa 31mila euro per comprarla, l'Audi non arriva: truffato 30enne

Con in mano alcuni elementi, come l'Iban su cui è stato fatto il maxi bonifico, il nickname usato dal venditore-truffatore, la polizia proverà a risalire a chi ha effettivamente raggirato il giovane

Si innamora di un'autovettura, una Audi Q3 Sportback, vista su un sito internet. Contatta il venditore e dopo alcune trattative, il trentenne, residente in uno dei Comuni della provincia, concorda l'acquisto: gli arrivano i moduli per il passaggio di proprietà e altre cartacce. Compila e invia tutto ed effettua, senza perdere tempo, un bonifico di ben 31 mila euro: tanto costava l'Audi Q3 Sportback. E tanto in un'unica tranche il trentenne ha sborsato. 

Quell'Audi Q3, a destinazione non c'è però mai arrivata. Il trentenne ha provato e riprovato a capire cosa stesse accadendo, il perché del ritardo. Poi, forse ormai certo d'essere stato truffato, s'è recato negli uffici della polizia ed ha formalizzato una denuncia, a carico di ignoti, per truffa.

La polizia ha, naturalmente, avviato, ed anche subito, le indagini. Con in mano alcuni elementi, come l'Iban su cui è stato fatto il maxi bonifico, il nickname usato dal venditore-truffatore, gli agenti proveranno a risalire a chi ha effettivamente raggirato il trentenne agrigentino. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

S'innamora di un'auto su internet e sborsa 31mila euro per comprarla, l'Audi non arriva: truffato 30enne

AgrigentoNotizie è in caricamento