Acque piovane immesse nella fognatura, scoperti altri cinque casi

"Queste immissioni sono la causa delle fuoriuscite di liquami dai pozzetti di ispezione della rete fognante, posizionati lungo la battigia, nel tratto compreso tra la villa Sandro Pertini e la traversa Mare Nostrum a San Leone, nonché dal pozzetto di piazzale Giglia"

Uno dei pozzetti sistemato sull'arenile

Via Dell' Araucaria, via Edera, via Delle Ortensie, via Primavera. Sono 5 - due in via Edera - i nuovi casi di immissione di acque piovane - provenienti da pluviali, terrazze, piazzale, grondaie - che finiscono nella fognatura destinata alle sole acque nere. La scoperta è stata fatta grazie ad un controllo congiunto tra tecnici ed operai del settore Lavori pubblici e polizia municipale. Il sindaco Lillo Firetto ha già firmato la relativa ordinanze, affinché il proprietario scolleghi - entro 15 giorni - il collegamento delle acque bianche dal collettore delle acque nere.
Salgono a 51 i casi scoperti dall'inizio dell'anno.

"Questa amministrazione - hanno scritto dal Comune - ha avviato una campagna di indagine mirata alla verifica degli scarichi dei reflui generati negli immobili di civile abitazione o assimilabili. I controlli riguardano il corretto collettamento delle acque meteoriche e delle acque nere nei rispettivi collettori fognari pubblici allo scopo di individuare ed eliminare le irregolari immissioni di acque meteoriche nei collettori fognari destinati alle sole acque reflue e viceversa: le immissioni di acque nere nei collettori delle acque bianche". L'indagine, svolta dal Comune di Agrigento, era stata sollecitata - anche più volte - da Girgenti Acque che ha evidenziato come "tali immissioni sono la causa delle fuoriuscite di liquami dai pozzetti di ispezione della rete fognante, posizionati lungo la battigia, nel tratto compreso tra la villa Sandro Pertini e la traversa Mare Nostrum a San Leone, nonché dal pozzetto di piazzale Giglia".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: la Sicilia diventa zona gialla, Musumeci: "Non è un liberi tutti"

  • Incidente sulla statale 115: scontro fra auto e furgone, morta una 59enne di Licata

  • Coronavirus e zona "gialla", ecco tutte le regole in vigore da domani

  • L'incubo deviazione è finito: dopo 2 anni e 2 mesi riapre la galleria Spinasanta

  • Coronavirus, 4 morti fra Campobello, Palma e San Biagio: tornano ad aumentare i contagi

  • Coronavirus, il bollettino dell'Asp: 88 nuovi positivi, 6 ricoverati e 2 vittime

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento