Sforamento dei parametri dell'acqua, inibito l'uso potabile in alcune zone

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

Girgenti Acque Spa informa che il sindaco del Comune di Calamonaci, a seguito di comunicazione trasmessa dall'ASP, con la quale si evidenza lo sforamento dei parametri dell’acqua nelle zone uscita serbatoio c/da Vigna Grande, presa privata di via Spataro, fontana pubblica di via Graceffo ha emesso l'ordinanza sindacale n° 2 del 24/01/2019, con la quale vieta l'utilizzo dell'acqua per scopi potabili nell'intero comune.

Si assicura, altresì, che gli operatori ed i tecnici del Gestore stanno ponendo in essere quanto necessario per individuare le cause dello sforamento dei parametri dell’acqua e per pervenire ad una rapida risoluzione della stessa, predisponendo le attività di ripristino dei parametri microbiologici dell’acqua, che una volta ristabiliti, saranno resi noti agli Enti preposti al fine di revocare l’ordinanza 02/2019.

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento