Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca

Società consortile idrica, il commissario regionale approva lo statuto del capoluogo

Dopo una lunga riunione svoltasi al comune il funzionario ha provveduto a votare nuovamente la proposta senza alcun emendamento

Il Comune di Agrigento

Il commissario regionale dell'Assemblea territoriale idrica ha approvato nel pomeriggio di oggi lo statuto della società consortile idrica che era stato già votato dal Consiglio comunale di Agrigento con però una modifica per quanto riguarda le responsabilità finanziarie dell'ente che avrebbe costretto tutti i comuni dell'Ambito a votare nuovamente la proposta.

Ati, i sindaci si consegnano a Musumeci: arriverà un commissario regionale

Il commissario ha votato non solo la proposta di statuto, ma anche l'adesione alla società consortile. Tutto è avvenuto nonostante il parere contrario di revisori dei conti e dirigente finanziario.

Società consortile, slitta l'appuntamento fissato con aprile

Il cammino della consortile, comunque, non è finito: ci sono ancora dei centri come per esempio Favara dove l'approvazione della nuova forma di gestione del servizio idrico non sono stati ancora nemmeno calendarizzati.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Società consortile idrica, il commissario regionale approva lo statuto del capoluogo

AgrigentoNotizie è in caricamento