rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Controlli / Sciacca

Accorrono per una lite e trovano armi e munizioni non denunciate, pensionato nei guai

Il giudice ha già convalidato il sequestro effettuato dagli agenti della sezione Volanti

E' stato trovato in possesso, durante un controllo domiciliare, di armi e munizioni non legalmente denunciate all'autorità di pubblica sicurezza. I poliziotti del commissariato di Sciacca hanno denunciato alla Procura il settantenne M. P.. L'ipotesi di reato contestata è detenzione abusiva di armi e munizioni.

Gli agenti della Volante sono intervenuti a casa dell'anziano dopo aver raccolto una segnalazione di lite. Essendo detentore di armi, i poliziotti hanno proceduto - come sempre avviene in casi di questo genere - alla verifica dei requisiti per la relativa custodia che, per legge, deve essere assicurata con diligenza. E' stato così accertato che il settantenne era in possesso di armi e munizioni non denunciate all'autorità di pubblica sicurezza. E' stato dunque deferito e le armi e le munizioni sono state sequestrate. Provvedimento che è stato convalidato dal giudice.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Accorrono per una lite e trovano armi e munizioni non denunciate, pensionato nei guai

AgrigentoNotizie è in caricamento