menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Uno sbarco di migranti

Uno sbarco di migranti

Accoglienza minori non accompagnati, un "giro" di oltre 2 milioni di euro

L'ultima, recente, assegnazione di somme, da parte della Prefettura al Comune di Agrigento, è di oltre 651 mila euro. Ed è relativa al quarto trimestre del 2015.

Un "giro" da oltre due milioni di euro. L'ultima assegnazione di somme, da parte della Prefettura al Comune di Agrigento, è di oltre 651 mila euro. Ed è relativa al quarto trimestre del 2015.

Si tratta dell'accoglienza e ricovero dei minori stranieri non accompagnati. 

Il Comune di Agrigento, per il primo ed il secondo trimestre dello scorso anno, ha incassato, da parte della Prefettura, la somma complessiva di 969.585,49 euro.

Dall'inizio del 2015, il dipartimento per le Libertà civili e l'Immigrazione del ministero dell'Interno ha istituito il "Fondo per l'accoglienza dei Msna", mediante trasferimento delle risorse dell'analogo fondo già operante al ministero del Lavoro e delle Politiche sociali. Lo stesso dipartimento, all'inizio di maggio del 2015, ha comunicato che avrebbe erogato ai Comuni, tramite la Prefettura, un contributo giornaliero per ospite, nella misura massima di 45 euro, per l'accoglienza offerta a Msna a partire dal primo gennaio 2015 ospitati in strutture del territorio comunale, a condizione, però, che l'ospitalità, puntualmente rendicontata dagli enti, abbia avuto luogo in centri autorizzati o accreditati per lo specifico target.

Il 19 luglio del 2015, il Municipio di Agrigento chiedeva l'accesso al fondo nazionale per l'accoglienza di Msna durante il primo trimestre e comunicava le comunità alloggio "utilizzate": 12. Stessa richiesta, fatta il 5 novembre scorso, per il secondo trimestre, comunicando il nominativo di 14 comunità alloggio. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento