Domenica, 14 Luglio 2024
Rete "Sai"

Accoglienza di migranti, arrivano i fondi e il Comune aumenta i posti disponibili

Fino ad ora, il tetto era fissato in 3.530. Ottenuto un finanziamento del ministero dell'Interno la capacità della rete "Sai" viene aumentata di 92 posti da assegnare in via prioritaria, ma non esclusiva, ad ucraini ed afghani

Ampliamento della capacità d'accoglienza della rete "Sai", quella che si occupa di accoglienza ed integrazione. Con decreto del ministero dell’Interno, quello del 23 agosto scorso, è stata assegnata al Comune di Agrigento la somma di 456.662,72 euro fino al 31 dicembre. La giunta municipale della città dei Templi, dopo aver preso atto del finanziamento, ha dato mandato di ampliare - prevedendo ulteriori 92 posti - la capacità ricettiva del "Sai". 

A livello territoriale gli enti locali garantiscono interventi di "accoglienza integrata" che superano la sola distribuzione di vitto e alloggio, prevedendo in modo complementare anche misure di informazione, accompagnamento, assistenza e orientamento, attraverso la costruzione di percorsi individuali di inserimento socio-economico. Questa è, di fatto, la rete "Sai". 

Ad Agrigento fino ad ora il numero di posti complessivi previsti era di 3.530. E in questi posti rientrano tutti coloro le cui domande di accoglienza sono state valutate positivamente dalla commissione. Con il finanziamento è stato disposto un aumento - di 92 posti appunto - della capacità ricettiva del Sai e la destinazione dei posti in ampliamento, in via prioritaria, ma non esclusiva, va assegnata ai cittadini ucraini e afghani. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Accoglienza di migranti, arrivano i fondi e il Comune aumenta i posti disponibili
AgrigentoNotizie è in caricamento