menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
LoDico

LoDico

Acceso mutuo per completare il cimitero

Grazie alla Cassa depositi e prestiti si potranno realizzare diversi interventi

Il cimitero di Joppolo Giancaxio potrà finalmente essere ampliato e completato e reso fruibile a tutti i cittadini. È questo l’annuncio dato dal primo cittadino, il sindaco Totò Lo Dico, che ha comunicato che la Cassa Depositi e Prestiti, così come richiesto dall’amministrazione comunale, ha deliberato alcuni mutui, destinati a diversi progetti da realizzare.

“Nonostante le difficoltà finanziarie e le tante polemiche in seno al nostro Consiglio comunale – ha spiegato il sindaco Lo Dico – stiamo cercando di gestire al meglio il nostro comune. I mutui ottenuti per un importo complessivo di 350 mila euro consentiranno diverse realizzazioni. Innanzitutto si potrà recintare l’area destinata all’ampliamento del cimitero che darà il via libera al bando per la concessione delle aree ai cittadini che potranno costruirsi una gentilizia. Poi - continua Lo Dico – si sistemeranno i vialetti interni al cimitero e verranno rimesse a nuovo, con la costruzione dei marciapiedi, la via Curiale e quella che conduce al cimitero. Voglio precisare – ha aggiunto il sindaco – che questi mutui saranno pagati con parte delle somme risparmiate, a partire dal 2011, dal costo dei rifiuti. Inoltre il Dipartimento regionale della Protezione civile ci ha concesso un contributo di oltre 44 mila euro per la messa in sicurezza dell’Arco di Piazza Piccola, questi soldi, assieme a quelli stornati dal vecchio mutuo per la piscina (155mila euro) consentiranno il completamento dell’opera. Infine – ha concluso Lo Dico - realizzeremo l’illuminazione di contrada Borsellino e un contributo straordinario di 34mila euro consentirà la sistemazione della strada Manicalunga”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

"Belt and Road Exibition 2021”, Agrigento presente alla fiera on line

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento