rotate-mobile
Cronaca Casteltermini

Presunte irregolarità, l'Assessorato Enti locali invia commissario ispettivo al Comune

Tutto parte de una denuncia del Movimento 5 Stelle rispetto ad alcuni atti dell'Ente, la Regione aveva chiesto dei chiarimenti che però non sono mai arrivati

Presunte irregolarità segnalate ma non chiarite, al Comune di Casteltermini il Dipartimento Autonomie locali invia un commissario ispettivo. Tutto parte da una nota risalente al maggio del 2018 e firmata dal gruppo consigliere del Movimento 5 Stelle, con le quali, dice il decreto di nomina del commissario, “sono stati segnalate delle presunte irregolarità commesse dagli organi comunali nell'esercizio delle loro funzioni”.

In particolare, stante sempre al decreto di nomina del commissario, si è ritenuto necessario approfondire alcune questioni come “il rispetto delle norme, dello statuto e dei regolamenti comunali in ordine alla trasmissione mensile ai consiglieri comunali dell'elenco degli atti prodotti dalla Giunta e dal sindaco; il rispetto delle norme regolamentari 'per la disciplina delle riprese audiovisive delle sedute del Consiglio comunale'; il rispetto delle prerogative dei consiglieri comunali, del regolamento comunale ed in particolare nel procedimento di presentazione di alcuni emendamenti alla proposta di deliberazione del Consiglio comunale di variazione del bilancio, presentati nel mese di aprile 2018 e ritenuti improcedibili. La stessa delibera – continua il decreto -  è stata ugualmente adottata in palese violazione delle norme regolamentari, statutarie e di contabilità pubblica”.

Segnalazioni che l'Ufficio ispettivo ha girato agli organi comunali, chiedendo loro un rapporto sui fatti riportati, “unitamente ad ogni valido elemento di valutazione” entro 30 giorni dalla richiesta firmata l'otto giugno scorso. “A tutt'oggi – dice l'Assessorato – nessun riscontro è pervenuto da parte degli organi comunali di Casteltermini”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Presunte irregolarità, l'Assessorato Enti locali invia commissario ispettivo al Comune

AgrigentoNotizie è in caricamento