menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Abusivismo, al via le demolizioni a Licata: abitanti "occupano" il Municipio

Hanno fatto sapere che non hanno intenzione di muoversi fino a quando le demolizioni degli immobili abusivi non verranno sospese. Chiesto l'intervento del prefetto. Domani prevista la prima demolizione

Il "Comitato per la tutela della casa" di Licata, composto da almeno un centinaio di persone, tutti ex proprietari di abitazioni che sono nell'elenco di quelle da demolire perché abusive, si sono riuniti in assemblea permanente nell'aula consiliare del Municipio di Licata. 

Hanno fatto sapere che non hanno intenzione di muoversi fino a quando le demolizioni degli immobili abusivi non verranno sospese.

"Vorremmo che il prefetto di Agrigento ci ricevesse - ha detto Angelo Curella, presidente del comitato - e ci ascoltasse ed inoltre sollecitiamo la completa revisione delle pratiche di concessione edilizia per gli oltre 200 immobili già acquisiti al patrimonio del Comune". 

Domattina a Licata è previsto l'arrivo delle ruspe per abbattere la prima delle villette abusive. Pare che il numero degli immobili sia passato da 10 a 15 per questa prima fase.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre lo "Sportello di ascolto solidale": aiuterà anche le famiglie

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento