Alberi, Firetto: "Abbattimenti? Una scelta oculata, va ripensato il verde cittadino"

Il sindaco interviene dopo giorni di polemiche rivendicando quanto fatto finora e sostenendo che si è trattato di necessità di pubblica sicurezza

Firetto alla Villa Bonfiglio

"La sicurezza prima di tutto. Da oggi la piantumazione di nuovi alberi,  scelti in modo più oculato. Non è la scelta odiosa e arbitraria di un sindaco malvagio che odia gli alberi, ma l'avvio di una serie di atti contingibili e urgenti da parte di un'amministrazione, che ha valutato pro e contro della presenza estesa e diffusa di problemi causati dall'apparato radicale degli arbusti e attuato la classificazione di ogni albero a rischio cedimento".

Abbattimenti alla villa Bonfiglio, è stato un atto di "protagonismo civico"

Dopo giorni di polemiche e attacchi il sindaco di Agrigento Lillo Firetto interviene nel merito delle operazioni di abbattimento di alcune grandi piante cittadine, sostenendo che le stesse siano state condotte unicamente per necessità di sicurezza pubblica.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Eliminazione degli alberi alla villa Bonfiglio, Di Rosa: "Chi l'ha fatto sarà denunciato"

"Abbiamo messo in sicurezza più aree della città e ora della Villa Bonfiglio. Oggi sono stati messi a dimora cinque alberi che abbelliranno senza creare problemi neanche in futuro. Il nostro primo dovere - spiega - è  garantire la sicurezza dei cittadini che transitano su quelle aree. Una scelta di politica ambientale che vede al centro l'incolumità e la salute pubblica. Ci saremmo risparmiati tutto questo, se solo gli amministratori nel passato non avessero autorizzato la piantumazione di alberi senza alcun criterio e senza alcuna valutazione dei rischi-benefici a breve e lungo termine".

Via Esseneto, dopo la rimozione delle piante via ai lavori sull'asfalto cittadino

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 59 nuovi positivi nell'Agrigentino: ci sono anche insegnanti e studenti, è raffica di scuole chiuse

  • Tragedia a Villaseta: giovane si toglie la vita, avviate le indagini

  • Regione, firmata l'ordinanza: centri commerciali e outlet chiusi la domenica pomeriggio e coprifuoco dalle 23

  • Non si fermano i contagi a Sambuca, altri nove positivi: tra questi anche un impiegato

  • Amministrative, Franco Miccichè il nuovo sindaco: vittoria a valanga su Firetto

  • Coronavirus: 17 positivi in provincia, ci sono pure 6 alunni e 2 insegnanti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento