rotate-mobile
Cronaca San Leone

Le spiagge di San Leone invase dai rifiuti, le denunce dei cittadini e dei residenti

Nasce anche una pagina social dedicata voluta dagli abitanti che punta il dito contro l'amministrazione e le imprese

Spiagge invase dai rifiuti degli incivili, così come le strade di San Leone, con erba che cresce ovunque e spazzatura sparsa ovunque.

E' un racconto "dell'orrore" quello che sui social viene diffuso dai residenti della frazione balneare, che hanno dato il via anche ad una pagina social chiamata "Quelli che abitano a San Leone".

"La misura è colma - dice un post di oggi, 3 giugno - come i cestini che, insufficienti, non sono neanche svuotati la mattina del 2 giugno. Festa della Repubblica nella munnizza, con la gente che non sa dove buttare i rifiuti. La mattina dopo l’immondizia è doppia, sempre un solo spazzino di 60 anni a pulire tutto, per sole 4 ore. Nessuno che ha previsto servizio per il 2. Un servizio scadente. E dov’è la pulizia delle spiagge? Dove sono i cesti nelle spiagge? Dove sono le promesse (3 giungo inizia il servizio pulizia spiagge)? Dov’è il raddoppio del servizio di spazzamento con turno serale bei giorni critici? Siamo pieni, come i cestini".

285956548_1648543535531460_8872181527938839893_n-2

Le foto sono abbastanza evidenti, come rilevanti sono i cumuli di spazzatura che si trovano sulle spiagge già affollate, con il servizio di igiene ambientale che è ancora una volta in sofferenza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le spiagge di San Leone invase dai rifiuti, le denunce dei cittadini e dei residenti

AgrigentoNotizie è in caricamento