Martedì, 16 Luglio 2024
Cronaca

Sorpresi ad abbandonare rifiuti, pizzicati in 4: fra cui un impiegato

Trovati anche degli scatoli di immondizia in viale Sicilia. Tutti gli incivili sono stati identificati e sanzionati dalla polizia municipale

In viale Sicilia, a Fontanelle, sono stati ritrovati degli scatoloni pieni di rifiuti. Ed è proprio attraverso la spazzatura che la polizia municipale è riuscita ad identificare e a sanzionare – 600 euro la multa – l’incivile che li aveva abbandonati. In contrada Fondacazzo, fra le 22 e le 22,45 di mercoledì, la squadra dei vigili urbani – che agisce in borghese – ha pizzicato altri due lanciatori seriali: agrigentini che hanno gettato dalle auto in corso dei sacchetti pieni di immondizia.

Sempre nella stessa location, ieri, a metà mattinata, è stato incastrato – dalle telecamere – un agrigentino che ha posteggiato l’auto e, con indifferenza, ha depositato – in mezzo a una montagna di sacchetti – anche il suo. Ma sempre in mattinata, ieri, nei pressi del Parco dell’Addolorata, i vigili hanno beccato un impiegato mentre stava abbandonando un sacchetto di rifiuti indifferenziati. Pare che l’impiegato, quando è stato bloccato – e naturalmente sanzionato dalla polizia municipale, che è coordinata dal comandante Gaetano Di Giovanni – abbia spiegato d’aver commesso il gesto di inciviltà soltanto perché sarebbe stato in ritardo rispetto all’orario di ingresso in ufficio.

Non passa giorno, praticamente, senza che la polizia municipale non becchi – in un modo o nell’altro – qualche “sporcaccione”. Dati che veramente sembrano essere quelli del "bollettino di guerra".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorpresi ad abbandonare rifiuti, pizzicati in 4: fra cui un impiegato
AgrigentoNotizie è in caricamento