Tempi duri per gli "sporcaccioni", il Comune ripristina la squadra ambientale

La decisione è del comandante della polizia municipale, un gruppo di vigili sarà operativo per 24 ore al giorno

Una foto scattata in incognito che ritrae il "lancio" dei rifiuti

Potenziati i controlli contro l’abbandono di rifiuti. Il comandante della polizia municipale Gaetano Di Giovanni, dopo avere sentito il sindaco Franco Miccichè, ha deciso ripristinare la squadra di polizia ambientale.

"Due pattuglie - spiegano dal Comune con una nota - lavoreranno h24 sul territorio cittadino controllando in particolare le aree dove tradizionalmente gli sporcaccioni seriali lasciano i loro sacchetti di rifiuti. Coloro che verranno scoperti in flagrante verranno denunciati e sanzionati come prevede la legge".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: la Sicilia diventa zona gialla, Musumeci: "Non è un liberi tutti"

  • Coronavirus e zona "gialla", ecco tutte le regole in vigore da domani

  • Incidente sulla statale 115: scontro fra auto e furgone, morta una 59enne di Licata

  • L'incubo deviazione è finito: dopo 2 anni e 2 mesi riapre la galleria Spinasanta

  • Coronavirus, 4 morti fra Campobello, Palma e San Biagio: tornano ad aumentare i contagi

  • Coronavirus, il bollettino dell'Asp: 88 nuovi positivi, 6 ricoverati e 2 vittime

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento