"Guerra" agli incivili, commercianti e turisti distratti: tutti sanzionati

La polizia municipale ha agito anche in via De Sica, con altre due multe. Gli agenti stanno setacciando le vie delle città, le piazze ma anche ogni angolo del centro storico

E' guerra aperta agli incivili dell’abbandono dei rifiuti. La polizia municipale non si ferma e controlla ogni angolo di città. Nel dettaglio sono stati sanzionati due lanciatorori in via Scimì, nei pressi del tribunale di Agrigento. Non solo, in piazza Ravanusella, dei turisti “distratti” hanno abbandonato dei rifiuti, a sanzionali la polizia municipale.

Un commerciante, inoltre, avrebbe approfittato di un’area destinata alla raccolta differenziata di un’attività commerciale, per liberarsi dei propri rifiuti. Il trasgressore, anch’egli commerciante, è stato sanzionato. Multa anche all’attività commerciale per una cattiva differenziazione. La polizia municipale ha agito anche in via De Sica, con altre due sanzioni. Gli agenti stanno setacciando le vie delle città, le piazze ma anche ogni angolo del centro storico: la "battaglia" contro gli incivili continua senza sosta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si sfonda il tetto del capannone e precipita da più di 10 metri: 29enne in gravi condizioni

  • Trova cellulare e lo consegna al Comune, finisce a processo per ricettazione: assolto

  • Morto per infarto intestinale non diagnosticato, la difesa: "Familiari della vittima fuori dal processo"

  • Chiusero una veranda con vetri scorrevoli, il Tar: "Non è abuso, non produce volume"

  • La campionessa Federica Pellegrini sceglie borse made in Ravanusa

  • Maxi tamponamento lungo la statale 640: traffico in tilt

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento