rotate-mobile
Mercoledì, 29 Maggio 2024
Guerra agli incivili / Canicattì

“Viaggio” da un paese all’altro per sbarazzarsi della spazzatura: multa da 600 euro per una donna

Si sarebbe spostata da Canicattì a Naro per depositare i suoi rifiuti in strada pensando di farla franca. Ma i netturbini hanno rovistato all’interno dei sacchetti trovando elementi utili per individuarla

Un “viaggio” per spostarsi da Canicattì a Naro sperando di farla franca. E’ quello che ha fatto una donna canicattinese per sbarazzarsi dei rifiuti senza fare la raccolta differenziata. Rifiuti che avrebbe depositato nel vicino paese di Naro sul ciglio della strada credendo di passare inosservata. E invece è stata “incastrata” grazie al lavoro svolto dalla polizia locale e dai netturbini che si sono messi a rovistare all’interno dei sacchetti di spazzatura, individuando elementi che hanno consentito di risalire alla responsabile del gesto. La donna, quindi, si è vista recapitare una pesantissima multa da 600 euro.

I controlli sui rifiuti abbandonati a Naro proseguiranno e saranno anzi intensificati: lo ha fatto sapere il sindaco Maria Grazia Brandara.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Viaggio” da un paese all’altro per sbarazzarsi della spazzatura: multa da 600 euro per una donna

AgrigentoNotizie è in caricamento