menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(Foto d'archivio)

(Foto d'archivio)

Canale di Sicilia, tratti in salvo più di mille migranti: oltre 100 i minori

Tra il 4 e il 5 dicembre i mezzi navali della Guardia costiera, in diversi interventi, hanno tratto in salvo uomini, donne e bambini di varie nazionalità, conducendole in porto a Lampedusa

Nella giornata  di venerdì  4  dicembre,  sotto il coordinamento del  Comando  generale  delle  Capitanerie  di  Porto,  unità navali italiane e straniere sono intervenute lungo il Canale Sicilia, in diversi eventi di soccorso di migranti, trasferendo presso l’isola  di Lampedusa  503  persone, nel corso di due distinti sbarchi.

Alle 10 circa, unità navali della Guardia costiera di stanza presso l’isola di Lampedusa, hanno condotto a terra 415 migranti, di cui 264 uomini, 82 donne e 69 minori ( 16 accompagnati e 53 non accompagnati), di varie nazionalità sub-sahariane. 

Intorno alle 23 sono giunti in porto 88 migranti, di cui 41 uomini, 26 donne e 21 minori (10 accompagnati e 11 non accompagnati), di varie nazionalità sub-sahariane.

Nella giornata del 5 dicembre, in diversi eventi di soccorso, sono stati trasferiti sull'isola 536  migranti, di cui 422 uomini, 69 donne e 45 minori ( 7 accompagnati e 38 non accompagnati), di varie nazionalità.

              

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento