menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Quattordici migranti sbarcano sulla spiaggia di Zingarello

Il gruppo di immigrati è arrivato con una piccola imbarcazione che la guardia costiera ha individuato, rimosso dall'arenile, e posto sotto sequestro

Nuovi sbarchi sulle coste agrigentine. Quattordici migranti sono stati sorpresi sulla spiaggia di Zingarello, nel Comune di Agrigento.

A renderlo noto sono stati i militari della guardia costiera di Porto Empedocle. I migranti, quando sono stati bloccati dai militari, hanno dichiarato di essere sbarcati con un’imbarcazione.

 “Al fine di accertare quanto segnalato, la capitaneria di porto – si legge in una nota - ha provveduto ad inviare in pattugliamento lungo la costa, la motovedetta CP 527 la quale ha intercettato un natante semicabinato di 5 metri circa, di colore bianco e motore fuoribordo, spiaggiato nel tratto di costa di Zingarello. Considerata l’impossibilità al recupero del natante a causa del basso fondale, si è proceduto ad inviare in zona il dipendente GC 111 il quale, raggiunta la riva ed accertato il presunto uso del natante quale mezzo per lo sbarco dei migranti posti in fermo, ha proceduto alla rimozione dello stesso al fine di salvaguardare la sicurezza della navigazione, l’incolumità pubblica nonché l’ambiente marino”. L’imbarcazione è stata sequestrata. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Giardinetti del campo sportivo: arriva l'adozione da parte di privati

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento