rotate-mobile
Lunedì, 30 Gennaio 2023
Cronaca Porto Empedocle

P. Empedocle, l'opposizione: "Si scongiuri il dissesto finanziario"

Presidente e vice del consiglio, insieme a 7 consiglieri, scrivono al sindaco Carmina invitandola a presentare subito un piano di riequilibrio

Per “scongiurare la dichiarazione di dissesto finanziario del Comune di Porto Empedocle”, 9 consiglieri comunali ritengono “improcrastinabile un’azione responsabile, necessaria ed urgente, per addivenire in tempi rapidi, alla predisposizione e conseguente approvazione di una proposta di deliberazione, da parte degli uffici competenti, di un piano di risanamento economico”.

I firmatari della mozione sono: il presidente del consiglio comunale Marilù Caci, il vice presidente Krizia Filippazzo, ed i consiglieri Valentina Di Filippo, Giuseppina Termini, Giuseppe Todaro, Carmela Sacco, Calogero Lattuca, Alfonso Scimè e Antonella Pullara.

“Chiediamo – aggiungono i 9 consiglieri comunali – al sindaco di disporre, in modo coercitivo ed urgente, agli uffici preposti, la predisposizione di una proposta di deliberazione da sottoporre al vaglio del consiglio comunale, avente come oggetto il piano di riequilibrio”. “Altresì, si chiede – concludono i 9 consiglieri comunali - la trasmissione al consiglio comunale, con la massima urgenza, della proposta di deliberazione per l’approvazione del rendiconto 2015 e della proposta di deliberazione per l’approvazione del bilancio di previsione 2016”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

P. Empedocle, l'opposizione: "Si scongiuri il dissesto finanziario"

AgrigentoNotizie è in caricamento