rotate-mobile
Cronaca

Maccalube, Palermo e Gibilaro chiedono le dimissioni di Fontana

I due consiglieri comunali hanno sollecitato l'assessore della giunta Firetto a farsi da parte

A proposito della morte dei due bambini ad Aragona, i consiglieri comunali di Agrigento, Nuccia Palermo e Gerlando Gibilaro, chiedono le dimissioni dell’assessore Fontana.

“Ancora una volta, a distanza di due anni, – scrivono i due consiglieri comunali in una nota - rinnoviamo un vecchio invito. Sarebbe bene che chi coinvolto in questa vicenda, e ci riferiamo all’assessore Fontana, in attesa ovviamente del giudizio che avverrà nelle sedi opportune e al quale non ci sostituiamo, abbia uno slancio di rispetto, anche a scoppio ritardato, verso la società tutta e verso la famiglia Mulone rinunciando, fino a giudizio definitivo, alla propria carica istituzionale all’interno della giunta Firetto”.

“La lettera pubblicata sulle testate online di una madre in continua attesa di giustizia – aggiunge Nuccia Palermo – non merita di passare nel silenzio, ma di raccogliere intorno ad essa la solidarietà e la presenza di tutta quella gente che crede nella giustizia e che non intende lasciar soli chi è rimasto vittima di una potenziale maldestra gestione di un posto che cela dei pericoli e che, nell’evidenza dei fatti, ha strappato due giovanissime vite”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maccalube, Palermo e Gibilaro chiedono le dimissioni di Fontana

AgrigentoNotizie è in caricamento