menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(foto archivio)

(foto archivio)

Lampedusa, tunisini arrivano misteriosamente sulla spiaggia

Non è escluso che la "carretta del mare" possa essere stata lasciata sotto costa da una nave "madre" che poi avrebbe ripreso il largo.

Sono riusciti ad arrivare fin sulla terraferma. Hanno lasciato la "carretta del mare" sulla spiaggia della Guitgia e si sono allontanati. Sono complessivamente 12 i tunisini bloccati fra stanotte e questa mattina a Lampedusa. E non è escluso che altri, ancora, possano essere in giro per l'isola.

L'imbarcazione utilizzata dai migranti, di circa 4 metri, è arrivata direttamente a destinazione senza essere avvistata e senza che si innescasse un allarme. In nottata però, dieci dei migranti sbarcati silenziosamente sono stati bloccati. Questa mattina, altri due, sempre nei pressi della spiaggia della Guitgia. Sono tutti tunisini. I controlli proseguono, sia parte dei carabinieri che della Guardia costiera per accertare se vi siano altri migranti non ancora bloccati.

Stando a come sono andate le cose, non è escluso che la "carretta del mare" possa essere stata lasciata sotto costa da una nave "madre" che poi avrebbe ripreso il largo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre lo "Sportello di ascolto solidale": aiuterà anche le famiglie

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento