Mercoledì, 19 Maggio 2021
Cronaca

Ex Provincia, 180 milioni in tre anni per nuove opere pubbliche

Il commissario Roberto Barberi ha approvato il piano triennale delle opere pubbliche, ed ora si attendono i finanziamenti di Stato ed Europa. Nel 2016 saranno realizzati 6 interventi

Il Libero consorzio dei Comuni conta di realizzare, in tre anni nel territorio agrigentino, opere pubbliche per oltre 180 milioni di euro.

Il commissario straordinario Roberto Barberi ha infatti approvato il progetto del programma triennale delle opere pubbliche.

Saranno eseguiti interventi relativi soprattutto a viabilità ed edilizia scolastica. Nel 2016 saranno realizzate 8 opere pubbliche. “Il piano prevede – scrive l’ex Provincia – 20 interventi per un ammontare di 3.717.800 euro per il 2016, 10.828.000 di euro per il 2017 e 169.495.000 di euro per il 2018, per un totale nel triennio di 184.040.800 euro. Le somme previste si riferiscono all’arrivo di finanziamenti regionali e statali già richiesti, necessari alla realizzazione delle opere inserite”.

I primi interventi per il 2016 riguardano i lavori di completamento del liceo scientifico Fermi di Sciacca e quelli di manutenzione straordinaria necessari per la riapertura al transito della strada 25 di collegamento Mussomeli - San Giovanni Gemini, bivio statale 189. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ex Provincia, 180 milioni in tre anni per nuove opere pubbliche

AgrigentoNotizie è in caricamento