Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca

Culltura, 10 Comuni dell'Agrigentino aderiscono a bando del Governo

L'iniziativa si chiama "Cultura Crea" ed ha una dotazione finanziaria complessiva di ben 107 milioni di euro. Le domande si presentano dal 15 settembre

Il logo di Confartigianato

E’ possibile sviluppare la filiera culturale in ben 11 Comuni dell’agrigentino, grazie al bando del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, con gestore Invitalia S.p.A.

Lo ha annunciato la Confartigianato Imprese Agrigento. I Comuni sono: Cattolica Eraclea, Montallegro, Cianciana, Ribera, Sant'Angelo Muxano, Agrigento, Sciacca, Realmonte, Porto Empedocle Eraclea Minoa, Favara.

“Il bando Cultura Crea, è destinato – scrive Confartigianato - alle piccole e medie imprese che investono in attività imprenditoriali del settore dell’industria culturale  - turistica e sono comprese le imprese dette “del terzo settore”  che puntano a valorizzare le risorse culturali del territorio”. La dotazione complessiva è di 107 milioni di euro.

“E’ possibile presentare – aggiunge l’associazione - sia una nuova idea imprenditoriale, con società ancora da costituire, sia partecipare con la propria azienda già attiva, e sia chiedere di finanziare un’attività proposta da un soggetto del terzo settore; in base a quale delle tre sotto misure si decide di voler partecipare. Il bando Cultura Crea finanzia, con diverse intensità di aiuto e massimali, l’acquisto delle seguenti voci di investimento: macchinari, impianti, attrezzature, arredi e mezzi mobili; programmi informatici, brevetti, licenze e marchi, certificazioni, know how, conoscenze tecniche, anche non brevettate”. “Le domande per il bando Cultura Crea possono essere presentate solo online dal 15 settembre 2016 dalle ore 12.00, con procedura a sportello, quindi non ci sarà una graduatoria di merito, né una scadenza già fissata per presentare le domande, fino ad esaurimento della dotazione finanziaria”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Culltura, 10 Comuni dell'Agrigentino aderiscono a bando del Governo

AgrigentoNotizie è in caricamento