menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Area di sosta nella Valle dei Templi, cinque indagati

Il pm Matteo Delpini ha notificato l'avviso di conclusione delle indagini. Secondo la procura è stato violato il testo unico sull'edilizia

Matteo Delpini, sostituto della procura di Agrigento, ha notificato l’avviso di conclusione delle indagini a 5 agrigentini per la realizzazione di un parcheggio nella Valle dei Templi. Gli indagati sono: Assuntina Capizzi, 78 anni, rappresentante della Tas srl e proprietaria dell’immobile in cui, secondo la procura, sarebbero stati realizzati gli abusi; Vincenzo Sinatra, 81 anni, committente dei lavori; Tito Cece, 70 anni, direttore dei lavori; i fratelli Gerlando ed Angelo Russello, di 41 e 46 anni, titolari della ditta incaricata di eseguire le opere.

Secondo la procura sarebbero state commesse violazioni del testo unico sull’edilizia e del codice dei beni culturali. La procura ritiene che sia stato realizzato un piazzale “determinando una trasformazione edilizia del territorio”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento