menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La Camera di commercio si fonde con Caltanissetta e Trapani

A dare l'annuncio è stato il presidente Vittorio Messina, tracciando un bilancio dei suoi 5 anni alla guida dell'ente

La Camera di Commercio di Agrigento si fonde con quelle di Caltanissetta e Trapani.

Lo ha reso noto il presidente Vittorio Messina, presentando il bilancio di fine mandato.

“Si apre ora – scrive Messina - una fase particolarmente delicata e nuova, con la nascita della Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di Agrigento, Caltanissetta e Trapani. Il sistema camerale ha subito una notevole riduzione delle risorse economiche – ammette Messina - ed è al centro di una revisione dell'ordinamento, delle funzioni e dell'organizzazione interna”. Da qui la scelta di fondersi con Caltanissetta e Trapani.

Il bilancio dei 5 anni di mandato di Messina è, secondo quanto scrive la Camera di commercio, positivo.

 “Crescita delle imprese, internazionalizzazione, semplificazione, regolazione del mercato, valorizzazione dei prodotti tipici e di qualità, innovazione, formazione e informazione sono stati gli assets strategici sui quali si è sviluppata – si legge in una nota - l'attività della Camera di Commercio di Agrigento negli ultimi cinque anni. Il bilancio 2011-2016 dell’ente camerale, giunto al termine del suo mandato, è stato presentato dal presidente Vittorio Messina e dal segretario generale Giuseppe Virgilio. Le conclusioni sono state affidate al vice presidente dell'Ars, Giuseppe Lupo”.

“La Camera di Commercio ha svolto un ruolo di primo piano nel favorire l’accesso e l’espansione delle imprese – si conclude il documento - sui mercati esteri, attraverso la fornitura di servizi di assistenza e informazione finalizzati a favorire processi di integrazione nei mercati internazionali. I principali ambiti di azione trasversale hanno riguardato le attività di formazione, sviluppo e valorizzazione del capitale umano e in particolare l’alternanza scuola-lavoro, che ha visto la Camera di Commercio di Agrigento in prima fila per promuovere l'integrazione tra mondo della scuola e mondo del lavoro, quale contributo prezioso non solo nel difficile percorso dei giovani verso il mondo del lavoro ma anche quale azione nell’ambito della formazione alla cultura d’impresa tra i giovani e della cultura dell’accoglienza presso le aziende”. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

"Belt and Road Exibition 2021”, Agrigento presente alla fiera on line

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento