menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Vigili del fuoco

Vigili del fuoco

Trovata auto in fiamme, il proprietario non sapeva che gli era stata rubata

I carabinieri stanno cercando di capire se la vettura possa essere stata utilizzata per mettere a segno un furto o una rapina

L'autovettura viene ritrovata mentre brucia, in contrada Pezzino. Spente le fiamme, dai pompieri, i carabinieri identificano il proprietario: un cinquantunenne disoccupato. Un uomo che neanche sapeva che la sua Fiat Cinquecento - lasciata posteggiata in via Portulano, nel quartiere di Bonamorone - gli era stata rubata

Il rinvenimento dell'auto in fiamme è avvenuto nella notte fra domenica ed ieri. Il furto è stato, invece, messo a segno nel tardo pomeriggio. L'ipotesi investigativa privilegiata è  che qualcuno possa averla rubata per compiere qualche attività delinquenziale. Ieri, i militari dell'Arma stavano cercando di capire se erano state messe a segno delle rapine o dei furti. Magari utilizzando proprio quella vecchia utilitaria. Fitto è, però, naturalmente, il riserbo investigativo. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre lo "Sportello di ascolto solidale": aiuterà anche le famiglie

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento