rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Cronaca

"Troppi furti nelle villette", Firetto chiede incontro al prefetto

Il sindaco ha rilevato l'escalation di colpi messi a segno nelle ultime settimane. Sollevata anche la questione delle risse a San Leone

Il sindaco di Agrigento, Lillo Firetto, ha chiesto un incontro al prefetto Nicola Diomede per affrontare due emergenze che si registrano in città: l’escalation di furti nelle villette di San Leone, Cannatello e Villaggio Mosè, ed il rischio di risse serali, soprattutto nei fine settimana, a San Leone.

“Ci preoccupa – rileva Firetto – l’elevato numero di furti in appartamento che soprattutto nelle ultime settimane si è registrato nelle frazioni di Agrigento. Abbiamo raccolto la tensione che si registra tra i cittadini, perciò abbiamo chiesto un incontro con il prefetto Diomede. Al tempo stesso siamo convinti del fatto che sia necessario porre in essere degli interventi utili a scongiurare il rischio delle risse a San Leone che, in estate, purtroppo rimane molto alto”.
Intanto stamani la questione era stata affrontata anche dal consigliere comunale Gerlando Gibilaro con una nota. Gibilaro chiede al sindaco Firetto di “di attivarsi presso la prefettura per la convocazione di una riunione congiunta interforze, presieduta dal Prefetto, per attuare misure necessarie a salvaguardare e controllare un territorio ultimamente vittima di  azioni criminose che minano la serenità”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Troppi furti nelle villette", Firetto chiede incontro al prefetto

AgrigentoNotizie è in caricamento