Sabato, 20 Luglio 2024
Il ricordo / Bonamorone

Novantuno anni senza Hardcastle che s'innamorò di Agrigento: cerimonia commemorativa a Bonamorone

A fare gli onori di casa è stato Paolo Cilona che dal lontano 1984 si prodiga per divulgare l’opera svolta nella città dei templi dall'illustre mecenate definito dal noto archeologo Pirro Marconi “persona colta e generosa”

Il cimitero di Bonamorone ad Agrigento ha ospitato la cerimonia commemorativa del 91esimo anniversario della morte del capitano Alexander Hardcastle, avvenuta il 26 giugno 1933. A fare gli onori di casa è stato il presidente del Cepasa, Paolo Cilona, che dal lontano 1984 si prodiga con passione e spirito di abnegazione nel divulgare l’opera svolta ad Agrigento dal 1921 al 1933 dall'illustre mecenate Hardcastle, definito dal noto archeologo Pirro Marconi “persona colta e generosa”. Sono intervenuti vari rappresentati delle istituzioni come il delegato del prefetto Filippo Romano, Michelangelo Sardo; l'emerito presidente della Società di Storia Patria, Attilio Dalli Cardillo; il dirigente scolastico Francesco Curaba; la delegata dell'Ordine nazionale Onorificenze Cavalleresche Etta Milioto; il presidente del Parco letterario “Luigi Pirandello” Bernardo Barone; la dirigente dell'Ufficio regionale del turismo Antonella Bonsignore; lo scrittore Enzo Di Natali; il consigliere nazionale delle Pro Loco d’Italia, studiosi e cultori dell'opera del capitano inglese.

Dopo un lungo discorso, Paolo Cilona ha auspicato una maggiore attenzione da parte del Comune per proteggere la tomba i cui muri perimetrali sono molto lesionati, con il rischio di coinvolgere l'area cimiteriale. È stato annunciato che per il 2025, in occasione di Agrigento Capitale italiana della cultura, si dedicherà ad Hardcastle un convegno a livello europeo con la partecipazione dell'ambasciatore di Gran Bretagna a Roma. 

Alla cerimonia sono intervenuti anche i poeti Stella Camillieri, Liliana Arrigo, Giuseppina Mira, Vera Di Francesco e Vincenzo Galvano che hanno declamato bellissime liriche e composizioni varie in ricordo di Alexander Hardcastle. Anche in tale occasione Paolo Cilona è riuscito a creare un continuum tra passato, presente e futuro per rendere le nuove generazioni consapevoli della memoria storica.

AgrigentoNotizie è anche su Whatsapp. Seguici sul nostro canale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Novantuno anni senza Hardcastle che s'innamorò di Agrigento: cerimonia commemorativa a Bonamorone
AgrigentoNotizie è in caricamento