Cronaca

Tre appuntamenti in Sicilia con "Centodieci è cambiamento" di Banca Mediolanum

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

COMUNICATO STAMPA

IN SICILIA
3 APPUNTAMENTI

CON "CENTODIECI E' CAMBIAMENTO"

DI MEDIOLANUM CORPORATE UNIVERSITY

Mediolanum Corporate University (MCU), l'istituto educativo di Banca Mediolanum realizzato per diffondere la cultura finanziaria e d'impresa, ha scelto la Sicilia per i prossimi 3 appuntamenti con il seminario "Centodieci è Cambiamento".

Il primo incontro si terrà mercoledì 9 aprile alle ore 18.00 presso l'Istituto di Istruzione E. Medi, in via Antonio Vivaldi a Leonforte (EN), il secondo giovedì 10 alle ore 19.00 presso la Fondazione Leonardo Sciascia di Racalmuto (AG). Sarà infine il Palazzetto dello Sport di Gela (CL) la cornice del terzo appuntamento di venerdì 11 alle ore 10.00.

La nuova condizione economica mondiale, la globalizzazione, i mercati emergenti, il territorio e le sue risorse richiedono conoscenze profonde per emergere da qualsiasi fase di stallo. Questi alcuni dei temi che verranno affrontati da Oscar di Montigny, Direttore Marketing di Banca Mediolanum.

L'obiettivo è costruire un percorso di formazione manageriale, stimolando e rendendo il tessuto imprenditoriale consapevole dell'attuale scenario dei mercati mondiali, attraverso strumenti concreti di informazione e di confronto.

Un momento d'incontro per condividere argomenti di comune interesse e attraverso il quale Banca Mediolanum intende confermare ancora una volta l'importanza di andare oltre la consueta relazione tra Banca e cliente. Un'occasione in più per consolidare ulteriormente il dialogo con la propria community, che nel corso del 2013 ha dato vita a oltre 8.000 eventi a cui hanno partecipato più di 400.000 persone.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tre appuntamenti in Sicilia con "Centodieci è cambiamento" di Banca Mediolanum

AgrigentoNotizie è in caricamento